Domande risposte e sondaggi..quando vuoi!
Diamond

Cosa dice il trattato di Lisbona?

Domanda di Diamond inserita il 03/06/2013 02:44
1 Risposta
MaxPower
MaxPower 1 anno e 3 mesi fa
Quando ci si riferisce al documento sottoscritto a Lisbona nel 2007 si parla più frequentemente di "strategia di Lisbona"; in effetti questo atto affronta problemi come la globalizzazione, i mutamenti climatici, l'evoluzione demografica, la sicurezza e l'energia, grandi temi, insomma, che gli stati da soli non possono e non sono più in grado di affrontare in maniera autonoma, perchè comportano scelte che hanno influenza sull'intera europa, e sulla nostra terra in senso lato. Ma formalmente quest'atto, che detta nuove regole per la Comunità europea, dev'essere recepito da tutti e 27 gli stati membri dell'UE, altrimenti non avrà efficacia.

Nel trattato vengono stabilite nuove regole e procedure per i componenti del Parlamento europeo, organismo che viene rafforzato di poteri, viene confermato il principio di sussidiarietà dell'UE rafforzando però il ruolo dei parlamenti delle singole nazioni: (l’Unione interverrà solo quando l’azione a livello europeo risulti più efficace), e per la prima volta viene sancito e formalizzato il diritto di recesso dall'UE di uno stato che non intenda più farne parte. Il trattato dà anche maggiore forza alle iniziative popolari: grazie alla cosiddetta “iniziativa dei cittadini”, un gruppo di almeno un milione di cittadini di un certo numero di Stati membri potrà invitare la Commissione a presentare nuove proposte.


Fonte:
http://www.europa.eu.it